Sei qui: Faq> Siti Web>

Come fare un sito da soli?



Molte persone sono alla disperata ricerca di guide o manuali per riuscire a

fare un sito web da soli

senza subire i costi di personale esperto e capace. Premettiamo subito che non consigliamo mai questa strada perché il saper fare un sito è un mestiere e molto complicato, ma detto questo proviamo a dare qualche indicazione su aspetti da rispettare nella realizzazione di un sito.
La scelta iniziale

per fare un sito da soli

è quella di capire che tipo di struttura ci serve, e qui ci possiamo concentrare o su sistemi open source, come joomla, wordpress, drupal che riescono a fornire un involucro completo senza avere conoscenze di base di informatica (mettono comunque a disposizione interi forum con molte persone disponibili a dare consigli su cosa fare e cosa non fare, su moduli aggiuntivi o form particolari) o possiamo acquistare dei generatori di codice con prezzi che possono variare anche di parecchie centinaia di euro. (segnaliamo ad esempio web site x5 http://www.websitex5.com/it/, che con un prezzo accettabile riesce a far mettere on line un sito completo senza sapere niente di html o altri linguaggi).

In questa prima fase, forse, l'aspetto delicato è quello di capire cosa ci serve e lo possiamo fare solo in base a quello che ci aspettiamo dal sito.
Dobbiamo dire che l'utilizzo di questi sistemi è anche divertente perché senza sapere bene quello che succede a livello tecnico, vediamo costruire in pochi step il nostro progettino web guidati nella compilazione da questi sistemi automatizzati (x5 su questo è molto intuitivo, un po' meno joomla ma con il forum si riece a saltarci fuori).

Dobbiamo prestare molta attenzione ai contenuti, perché sono il cuore del progetto, sono il nostro parlare al cliente, sono il nostro modo di presentarci a chi entra nel sito oltre che, aspetto seo da considerare, un modo per agevolare il motore di ricerca a trovarci. Anche qui ci sono migliaia di guide, gratis o a pagamento che vorrebbero insegnare in poche pagine i segreti del posizionamento e del saper trasformare un sito normale in un sito di successo, ma preferiamo limitarci a dire che esistono. Questo è un passaggio molto delicato perché potrebbe non portarci a niente , e sarebbe il male minore, ma potrebbe anche danneggiarci perché si rischia di dare un'impressione sbagliata di quello che siamo e di cosa facciamo. Dobbiamo comunque distinguere un contesto aziendale lavorativo da un contesto amatoriale, dove non ci sono particolari aspettative se non la soddisfazione di vedere un sito on line interamente fatto da noi. I vari sistemi scelti permettono l'inserimento di foto, testi, filmati, suoni e sta a noi rendere il tutto equilibrato per non rendere troppo pesante l'insieme, sia tecnicamente con immagini troppo grosse o filmati che come linea di lettura del progetto.

Siamo poi all'aspetto grafico, anche questo un contesto molto delicato perché si tratta un argomento talmente generico che non c'è un ancoraggio preciso, trattiamo cioè il bello, il piacevole da vedere anche se qui non si tratta solo di un aspetto estetico perché parlare di grafica significa parlare di navigabilità, di aiutare il cliente a leggere e raggiungere certi contenuti, non solo di un fattore estetico quindi. Serve buon gusto, serve non essere troppo chiassosi poi, certo, ogni contesto chiama grafiche diverse, e serve essere equilibrati nell'uso dei colori.

Come per magia in pochi passaggi ecco il nostro sito pronto per essere messo in rete, quindi, dopo aver comperato un dominio con il nostro nome scelto, possiamo caricare in ftp il progetto per rendelo visibile. Dobbiamo renderci conto che questa semplicità è un po' truffaldina, perché in realtà quello che siamo riusciti a fare in pochi passaggi ed apparentemente con estrema semplicità non è il miglior modo per essere on line e come consulenti web vogliamo farvi notare alcuni passaggi che possono compromettere il lavoro.

fare un sito web da soli significa trovare comprosmessi senza sapere bene a cosa rinunciamo, ne vale la pena in un contesto aziendale?


Non è così semplice per una web agency fare un sito, anche se usa cms o software vari, cioè anche se non lavora con codice su misura, perché, nonostante si può avere davanti un progetto "semplice" ci sono cose che devono essere fatte con professionalità. Pensiamo giusto per esempio alla grafica, dove l'esperienza ci insegna ad usare il più possibile un codice pulito e poche immagini, quanto potrebbe danneggiare il sito con l'inserimento sbagliato di foto troppo grosse come sfondo o altre foto per pulsanti o intestazioni. Ci troveremmo davanti ad un sito che si comporta come le tapparelle, che si apre pian piano e che, con tanti accessi in contemporanea, rischierebbe di non aprire proprio le pagine.

Resta a parte anche tutto il lavoro seo, quello che ci permette di essere trovati nei motori di ricerca, la linfa del sistema perché un sito senza accessi non ha senso di esistere. Qui i costi possono essere anche molto impegnativi e si cerca di giustificare il fare da soli un ottimo risparmio, ma aziendalmente parlando, non possiamo banalizzare troppo questo passaggio. L'aspetto promozionale del sito può portare nuovi clienti, visite costanti, magari vendite parallele al punto vendita per cui c'è sempre da chiedersi prima di partire se veramente vale la pena arrangiarsi per risparmiare qualche migliaio di euro. Chi ci conosce, non serve al sito, perché è già nostro cliente, con il sito dobbiamo arrivare a nuovi potenziali clienti per dare un senso alla realizzazione del sito.

Ultimo Aggiornamento:16/10/2013 15:16:46
Vuoi un preventivo personalizzato?

Studio della fattibilità del progetto
Aspetti tecnici ed esecutivi
Studio promozionale post messa in rete

Contattaci
Se il contenuto Ti Piace, condividilo con i tuoi amici

Lanewsletter.net

C'è molta confusione sul concetto di mail marketing e sul concetto di arrivare al cliente finale, per questo nasce lanewsletter, per avere uno strumento di invio mail che soddisfi delle esigenze aziendali di comunicazione e di fidelizzazione dei clienti

Read more...

Virtuale Italiano

Virtuale italiano, il primo portale pensato per dare visibilità naturale alle aziende costruendo con logiche seo tematiche e personalizzazioni specifiche per il singolo cliente. Nessun fai da te, nessun arrangiarsi, ma consulenza e affiancamento

Read more...

Vendi on line con un sito e-commerce

L'errore da non fare è pensare che il cliente arrivi nel sito per magia, perché per vendere on line serve farsi trovare e essere presenti nelle ricerche del cliente, del visitatore virtuale. L'unico limite nel vendere è legato al nostro approccio

Read more...

Iscriviti alla nostra Newsletter
Cercavi qualcosa di specifico?
Rivolgiti con fiducia allo staff amdweb.
Nome:
Inserire il nomeInserire il nome.
Email:
inserire mailInserire la email?
Oggetto:
inserire oggettoinserire oggetto
Messaggio
(inserisci un numero di telefono se vuoi essere richiamato, specificando un orario di massima):
inserire testo?
Grazie dell'invioGrazie di averci contattato. A breve riceverai una mail di conferma della ricezione del messaggio da parte dello staff amdweb.
Se non ricevi il messaggio, significa che non abbiamo ricevuto la tua mail, quindi riprova e controlla che la tua mail sia corretta. Grazie
Visita il progetto virtuale italiano. Il primo social web e-commerce per le aziende
error invio mailSorry don't know what happened. Try later.